Sulle note della seta

Hermès ha aperto a Roma Silk Mix, temporary store ispirato a un negozio di dischi che permette di scoprire le affinità fra le note della musica e i carré e le cravatte della Maison francese

DI Valentina Ceriani
Tempo Medio Di Lettura: 1' 55''

_T9A8592 

 

Ma cosa ci fa un negozio di dischi in via Condotti a Roma? Vinili appesi alle pareti e poi vinili tra quegli scomparti che fanno tanto anni 80 dove scegliere un Lp e ascoltarlo subito con uno dei giradischi a disposizione corredati di cuffie. Entrando, a sinistra, una parete di musicassette mischia ulteriormente le carte… Ma dove siamo? Viaggio a ritroso nel tempo sulle note di alcune delle passioni maschili, per amatori del genere, per semplici curiosi, per un piacevole divertissement a spezzare la giornata.

 

_T9A7794

 

E così l’occhio viene catturato non tanto dal titolo del 33 giri, quanto dalla fantasia della sua copertina. È l’impero dei sensi. Sedotti e non certo disposti a farsi abbandonare dalla bellezza di tanta creatività: sembra di toccare le sete Hermès, ora un carré ora una cravatta. Togliete pure la parola sembra, già perché siete entrati da Silk Mix: un luogo effimero ispirato a un negozio di dischi, in cui tutto è da guardare, ascoltare, scoprire. L’esperienza è molto semplice, il segreto sta nel lasciarsi andare, abbandonarsi a un sogno, facendosi guidare dalla propria fantasia, immaginando la musica che si nasconde dietro i disegni. Perché tra le note e le immagini si creano affinità elettive pronte a prendere forma in un carré o in una cravatta: 225 modelli e 53 motivi per i primi, 125 modelli e 25 motivi per le seconde. Silk Mix anima il temporary store Hermès in via Condotti a Roma dal 2 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018.