Milano su Misura 2021

Per iscriversi al Trofeo Arbiter il candidato deve compilare l’apposito modulo dai tre links di sotto e completare l’iscrizione con il versamento di 1.300 euro, come indicato nel modulo.

 

Arbiter, nato 86 anni fa come organo di divulgazione della ricerca stilistica condotta dalle sartorie italiane, presenta la seconda edizione di Milano su Misura. Due giorni, l’8 e il 9 ottobre, di eventi, convegni, incontri e altre attività, dedicati al fatto a mano su misura in Italia.

 

Dal 1952 al 1966 Arbiter organizzò a Sanremo una sfilita annuale di cui stampa e appassionati ancora avvertono la mancanza. Arbiter è stato il primo al mondo a realizzare il Festival della Moda Maschile, facendo sfilare i sarti con le loro creazioni. Unico, rivoluzionario e prestigioso come allora, dopo l’edizione del 2020 il Trofeo Arbiter torna nel 2021, come main event dell’interno circuito.

 

Una foto che farà la storia della prima edizione di Milano su Misura; con alcuni dei protagonisti che l’hanno resa possibile, maestri e indossatori, giurati, partner e, quarto da destra, la mente dell’evento, Franz Botré.

 


 

TEMI

Ai partecipanti è richiesto di realizzare il proprio capo seguendo un tema.

 

TROFEO ARBITER: UN FINE SETTIMANA O UNA GIORNATA IN CAMPAGNA O AL MARE.

 

IUVENES: INNOVAZIONE DEL CLASSICO, REINTERPRETAZIONE DI UN CAPO ICONICO.


 

VALUTAZIONE

La valutazione sarà a inappellabile giudizio della Commissione Arbiter, composta da esperti del settore di varie nazionalità, tutti liberi da interessi privati che possano legarli ai Candidati.

 

La valutazione riguarda il solo capospalla. Qualora il Candidato produca internamente anche i pantaloni, potrà dichiararlo nel modulo spuntando l’apposita casella. In tal caso il Candidato concorrerà di diritto anche al premio per i pantaloni più belli.

 

 

Voti.

Verranno espressi sia al momento della sfilata, in modo da tener presente il capo nella sua dimensione dinamica, sia in base alle fotografie delle fasi di lavorazione inviate, così da valutare la qualità della manifattura. I Commissari esprimeranno i voti in modo indipendente e riservato. Solo il Presidente, che li raccoglierà, ne verrà a conoscenza.

 


 

LA COMMISSIONE ARBITER

È l’organo preposto alla valutazione inappellabile dei capi e ogni altra cosa o comportamento rilevante ai fini di premi e riconoscimenti.

La Commissione è nominata autonomamente da Arbiter tra personaggi di nota competenza ed esercizio.

 

 

Commissione e Comitato di ammissione

Tutti i membri sono stati scelti per le garanzie di imparzialità e assenza di interessi di qualsiasi natura nei confronti di aziende e sarti partecipanti al Trofeo Arbiter.

Il membro della Commissione che dovesse trovarsi in conflitto di interessi rispetto a un singolo candidato lo farà presente e sarà esentato dalla relativa votazione.


 

LA SFILATA

Tutti i capi sfileranno davanti a pubblico, stampa e Commissione Arbiter sulla passerella. Gli abiti potranno essere indossati anche da clienti scelti dal Candidato e non solo da modelli professionisti.

 

Su richiesta dei membri della Commissione, il Presidente potrà  richiedere che qualche capo sfili nuovamente o che l’indossatore si avvicini. Gli indossatori, professionisti o meno, riceveranno anch’essi un voto da parte della Commissione Arbiter in base a portamento e naturalezza del loro passo. Tale valutazione varrà ai fini dell’assegnazione di un premio speciale della giuria.

 

Prima e al termine della sfilata, i capi dovranno rimanere a disposizione qualora i Commissari avessero dubbi sulla valutazione scioglibili solo tramite un’ulteriore e ravvicinata analisi del capo.

 

 

                            


 

TROFEI E PREMI ARBITER

Nel corso della Cena di gala che si terrà sabato 9 ottobre 2021, sarà consegnato il Trofeo Arbiter al 1°classificato dei magistri. Saranno altresì annunciati il podio del Trofeo Arbiter 2021 e il podio degli Iuvenes. Il 1° classificato degli Iuvenes, l’anno prossimo potrà accedere al Trofeo Arbiter, indipendentemente dalla sua età.

 

Il maestro Franco Puppato riceve dalle mani di Franz Botré il Trofeo Arbiter che si è aggiudicato per la sua coerenza e tenacia nell’esportare la bellezza del saper fare.

 

Altri riconoscimenti

Nel corso della cerimonia, saranno consegnati anche:

  • Premio Tessile Arbiter 2021 alla migliore interpretazione del tessuto Loro Piana, per performance e pertinenza;
  • Premio Arbiter alla carriera;
  • Premio Arbiter all’indossatore;
  • Premio Arbiter ai pantaloni;
  • Premio del pubblico/ dei social;
  • Premio alla miglior interprete Donna della sartoria maschile;
  • Premio al podio Iuvenes: i primi tre classificati riceveranno ciascuno 20 m di tessuto Loro Piana.

Non sono previsti riconoscimenti in denaro. 

 

         

Iscriviti

Newsletter

Entra nel mondo di Arbiter: iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato e ricevere i contenuti in anteprima.