EDITORIALE CATEGORIA NEWS BOCCIATI & PROMOSSI RUBRICHE EVENTI INVIA LE TUE STORIE
Il canto
del Lupo
L’impeccabile armonia dell’insieme caratterizza lo stile di Lorenzo De Negri: ogni elemento interpreta con la propria intonazione la medesima partitura
DI Giancarlo Maresca - FOTO DI Beatrice Pilotto

De-Negri_5

Tempo medio di lettura: 1' 35''

Nel 2005 Monsieur mi incaricò di redigere una serie di articoli sulle botteghe aderenti alla Camera europea dell’alta sartoria. Verso la fine dell’anno telefonai al sarto veneziano Franco Puppato, per preparare visita e servizio fotografico. Il maestro espose la sua impostazione costruttiva, infine mi suggerì di chiamare Lorenzo De Negri. «è ben più di un cliente», mi disse. «Se del mio lavoro ho saputo descrivere gli aspetti tecnici, nessuno più di lui potrà chiarire quale ne sia la direzione stilistica».

 

Non persi tempo nel formulare il numero. Spiegato il motivo della telefonata, fin dal primo scambio di battute mi apparve chiaro che l’uomo dall’altra parte del telefono non era un buio pozzo di scienza, quanto una monumentale torre di guardia. Ogni sua affermazione suonava come una sentenza, da cui emergevano assolti e condannati. Senza esserci mai visti, restammo al telefono per circa due ore. Da allora ci siamo sentiti regolarmente, per il piacere di scambiarsi opinioni tra persone diverse che parlano la stessa lingua. Come studioso sono votato alla ricerca dei perché, quindi di una conoscenza che non sarà mai completa o definitiva, mentre De Negri è un elegante e in quanto tale dispone della visione, ovvero di una capacità di giudizio immediata e inappellabile.

 

 

De Negri indossa la lunga pelliccia che per anni ha sfoggiato Cortina, guadagnandosi il nomignolo di «Lupo». Ai piedi porta una derby monkstrap a doppia suola, opera del compianto calzolaio romano Laudadio.

De Negri indossa la lunga pelliccia che per anni ha sfoggiato a Cortina, guadagnandosi il nomignolo di «Lupo». Ai piedi porta una derby monkstrap a doppia suola, opera del compianto calzolaio romano Laudadio.

Effettua il login per visualizzare l'articolo completo - clicca qui