EDITORIALE CATEGORIA NEWS BOCCIATI & PROMOSSI RUBRICHE EVENTI INVIA LE TUE STORIE
Il Rinascimento
dell'immagine
Un tempo la qualità delle fotografie fatte con lo smartphone non era all'altezza, poi le aziende hanno scommesso tutto su questa funzione. La nostra community vive online, ma il giornale resta il luogo di riflessione, per questo nasce Løcked.
DI Franz Botré

COVERapertura

Tempo medio di lettura: 1' 45''

Nel mio essere, con orgoglio, uomo analogico, ho sempre proclamato una sacra dottrina. Ogni strumento deve svolgere la sua funzione, quella per cui è stato pensato. La lavatrice lava i panni, la macchina fotografica fa le fotografie, il cellulare si usa per telefonare. Da rispettoso appassionato e integralista delle immagini, odiavo quella mania di fare per qualsiasi sciocco motivo delle fotografie con il cellulare. Perché, e parlo di quanto vedevo fino a qualche anno fa, ciò che si stava facendo era un torto alla sacralità delle immagini. La qualità delle lenti montate sugli smartphone di vecchia generazione non era all’altezza, i pixel scarsi, i tempi di esposizione ingovernabili. Poi qualcosa è successo. I nuovi telefonini hanno scommesso tanto, se non tutto, proprio su questa funzione. Hanno capito che stiamo vivendo, nel bene o nel male, in una rinnovata società dell’immagine. In rete, nei social network, le gallery sono infinite.

 

Tutti vogliono esserci, tutti vogliono raccontarsi e raccontare il proprio mondo attraverso fotografie. Che realizzano con lo strumento che hanno più famigliare, più comodo, più rapido. Uno strumento che è arrivato a regalare rese eccellenti, incredibili. E attraverso il quale puoi anche lavorare un’immagine, scoprirne i segreti: i contrasti, le cromie, i grigi… (anche se la differenza la fa, come sempre, chi sta da questa parte della macchina da ripresa). Un linguaggio che appartiene alla mia vita, al mio mestiere.

 

@lockedmagazine è l’account Instagram dove potete condividerle con la community e con la redazione. L’hashtag con cui potrete condividere i vostri lavori sarà #lockedart anche su facebook e sul gruppo Løcked. 

Effettua il login per visualizzare l'articolo completo - clicca qui