EDITORIALE CATEGORIA NEWS BOCCIATI & PROMOSSI RUBRICHE EVENTI INVIA LE TUE STORIE
Il mondo
visto dai libri
La consapevolezza dei fenomeni sul lungo tempo può aiutarci a debellare la deriva intellettuale. Che siano riflessioni storiche o i racconti di gente illustre a tavola, la carta resta un bene rifugio
DI Giuseppe Martini

libri-apertura-141

Tempo medio di lettura: 0' 30''

Dopo un buon numero di gimkane fra ricettari, romanzi che parlano di libri, tutto sulla Prima guerra mondiale, offerte del mese (il meglio di Cioran scontato del 25%!), impatto in libreria contro qualcosa che mostra i segni d’una qualche verità. Forse mi acchiappa il titolo per motivi miei. O forse sarà che essendo, pur splendidamente giovane, di quelli nati quando ancora c’era il Muro di Berlino, non riesco a non vedere il delinearsi dei cicli storici, proprio come lo intendevano Polibio e Machiavelli. 

Effettua il login per visualizzare l'articolo completo - clicca qui